12 Agosto 2022

Ad Atzori e Castioni la corsa pesistica

Si è rinnovato anche quest’anno, il 10 Agosto, l’ormai classico appuntamento con la Corsa Pesistica di Voghera, una manifestazione che ha pochissimi riscontri in tutta Italia. I concorrenti in gara vengono infatti suddivisi in fasce di peso e non di età, con tanto di premiazione delle varie categorie. Così, tra il serio ed il faceto, una cinquantina di atleti hanno affrontato i 4600 metri del tracciato in serale, in quanto la corsa era inserita nel calendario delle Moon Light Run della provincia di Pavia, indette dall’UISP.

La gara, organizzata dall’Atletica Pavese di Voghera, ha visto come vincitori assoluti Luca Atzori della Garlaschese, e la piemontese Monica Castioni, della Biocorrento. Il primo ha dominato nella categoria Over 70 chili, dove si sono piazzati ai posti d‘onore Giuseppe Lambiase (Corno Giovine Lodi) e Matteo Marioni (U.S. Scalo Vogherra).

La Castioni si è imposta nella categoria più numerosa, quella delle Over 50 chili, dove, in questo caso, Veronica Casiraghi (Run Card) ha occupato la seconda posizione e Cinzia Menna la terza. Nelle altre categorie si sono imposti Daniele Lucchiari (U.S. Scalo) nella Under 60 chili, che si è imposto su Cesare Viola (U.S. Scalo) e Roberto Andreetta (U.S. Scalo). Massimo Galas (Avis Vigevano) ha vinto nella Over 60 chili, su Angelo Nardi (Iriense). Donato Cazzato (0131 Run Of Made) ha occupato la prima piazza nella Over 65 chili, a discapito di Alessandro Miracca (U.S. Scalo) ed Enrico Mantegazzi (Atl. Pavese). Nella Over 75 Lorenzo Bonemazzi (TDS) ha preceduto Giancarlo Sfondrini (Atl. Pavese) e Mario Strada (Garlaschese).

Nella Over 80 il campano Adriano Irno (Caivano Runners) ha fatto meglio di Alberto Balestra (Run 4 People) e Massimo Pignoli (Raschiani Triathlon Pavese). Nella categoria dei pezzi da 90 (oltre i 90 chili) Marco Alessandri (Novese) si è imposto su Nicola Matera (Atl. Pavese) e Gianfranco Palpon (Novese). In campo femminile, il primo posto della Under 50 è stato appannaggio di Teresa Strada (Garlaschese), mentre nella Over 60 Patrizia Scapolo (Atl. Pavese) ha preceduto la compagna di squadra Irene Stringo).

Per l’Atletica Pavese erano quindi in gara Maurizio Scorbati e Carilla Invernizzi. Premi speciali sono stati assegnati, poi, all’atleta più in forma, che è risultata, con 49 chili, Teresa Strada, ed all’atleta più “in forme” , che è stato, con i suoi 109 chili, Enrico Zaverio (Avis Vigevano). Quindi è stata stilata una classifica per società, in base alla media del peso dei partecipanti. La squadra più leggera è risultata l’U.S. Scalo di Voghera, con Kg. 63,600, quella più pesante è stata l’Atletica Pavese, con Kg. 68,800.

Gianni Tempesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram