10 Marzo 2022

Pasqua in Costiera Amalfitana

5 giorni / 4 notti in uno dei percorsi più belli del mondo

Viaggio adatto anche per chi non cammina (arrivo al mare tramite mezzi pubblici) Dal 17 Febbraio i nostri incaricati saranno presenti, per info, prenotazioni e versamento quote, presso il Bar Ecole di Via XX Settembre 90, ogni Giovedì dalle 18,00 alle 19,00. Per info e prenotazioni contattare Gianni Tempesta (3389874453)

Programma

Giovedì 14 Aprile: Viaggio in treno Voghera-Napoli – Breve visita di Napoli ed alle 17,00 transfert a San Lazzaro di Agerola; sistemazione nelle camere assegnate, incontro con la guida e passeggiata alla scoperta dei panorami del paese.

Venerdì 15 Aprile: In mattinata si raggiunge Amalfi con mezzi pubblici e da qui si inizia l’escursione. Al termine visita di Amalfi. Durata 4,50 h. Dislivello +230 -230 negativo. Ritorno in hotel e cena. Dopo cena camminata notturna con la luna piena.

Sabato 16 Aprile: Trasferimento in bus e trekking sul Sentiero degli Dei (con visita di Positano) Durata 5 h. Dislivello + 230 -230 (possibilità di scendere a Positano). Ritorno in Hotel in bus pubblico e cena.

Domenica 17 Aprile: Si raggiunge Amalfi in bus ed inizio di trekking urbano dell’antico, di paese in paese. Durata 4,50 h. dislivello + 350 -350. Ritorno in hotel e cena.

Lunedì 18 Aprile: Colazione e transfert a Napoli per il viaggio di ritorno.

Quota di partecipazione: € 500,00 escluso viaggio in treno (supplemento singola € 150,00)
Hotel Risorgimento – San Lazzaro di Agerola (NA)

La quota comprende:

  • Sistemazione in camere doppie
  • trattamento di mezza pensione
  • percorsi guidati da accompagnatore
  • 2 transfert di rientro
  • assicurazione sanitaria e bagaglio

La quota non comprende:

  • Viaggio
  • tassa di soggiorno
  • bevande e trasferimenti non contemplati
  • quanto non specificato alla voce “La quota comprende”

Acconto € 150,00 più il costo treno. Saldo da pagare 30 giorni prima della partenza.

Norme anticovid per i partecipanti

I partecipanti devono essere muniti di Green Pass. Al momento della partenza verrà misurata la temperatura corporea, che non dovrà superare i 37°5. Durante il trekking bisogna rispettare un distanziamento sociale di almeno due metri. Nei momenti di sosta o di pausa pranzo mantenere la distanza minima di un metro dagli altri. Evitare assolutamente di bere da borracce di altri. Divieto di scambio di attrezzature. . Durante il trekking non vi è obbligo di mascherina, che è obbligatoria negli spostamenti o quando vi sia assembramento. Seguire scrupolosamente le indicazioni degli accompagnatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram