10 Agosto 2021

Bossi Zulian Sanda e Nobile vincono il 37° Trofeo di San Zaccaria

250 partecipanti per la 37° edizione del Trofeo Pieve di San Zaccaria, organizzato dall’Atletica Pavese il 1° Agosto. Numeri importanti per la ripartenza post covid, che tanti problemi ha creato, soprattutto nelle manifestazioni podistiche. Concorrenti suddivisi in tre venti diversificati: la 8 Chilometri del trail corto della FIDAL, la 20 chilometri di quello lungo, e la non competitiva a passo libero.

Con la caratteristica comune dovuta alla difficoltà altimetrica dei tracciati, veramente impegnativi, difficoltà che può essere riscontrata dai tempi finali di percorrenza. Sul percorso bere, che ha visto alla partenze circa 75 concorrenti, il migliore è stato ancora una volta, Alessandro Bossi, della Garlaschese, che ha doppiato la vittoria del 2019. 1° anche della categoria under 35. dietro a ,lui, nella graduatoria assoluta, si sono piazzati il pari categoria Enrico Ponta (Atl. Novese) ed il cinquantenne Fabio Giani (Running Oltrepo).

podio-femminile-gara-corta-san-zaccaria-2021

In campo femminile la under 35 Nicoleta Sanda (Running Oltrepo) ha fatto meglio dell’altrettanto giovane Erica Conti (Garlaschese) e della Over 45 Michela Sturla (Running Oltrepo). Nel trail lungo il quarantenne Alex Zulian (Vittoria Alfieri Astui) ha fatto man bassa, ancicipando di 50” l’Over 55 Davide Morelli (Vegan Runners) ed Aziz Meliani (Over 50 della Garlaschese).

Tra le Done la quarantenne vogherese dell’Iriense Clara Nobile ha addirittura rifilato oltre 15’ alla pari categoria Silvia Malagoli 8Garlaschese). Terza è giunta la cinquantenne Sabrina Spreafico (TDS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram