21 Giugno 2019

Vaccina e Broggi super a Cura Carpignano

E’ stata una gara dagli alti contenuti tecnici, quella che si è svolta a Cura Carpignano il 19 Giugno, 3° Memorial Dominique Tondeur e prova del Criterium UISP della provincia di Pavia. E’ stato infatti Tommaso Vaccina, della nazionale italiana di corsa in montagna, ad imporsi sui 7800 metri del tracciato, completamente pianeggiante.

L’over 35, tesserato UISP con la società organizzatrice del Raschiani Triathlon Pavese, ha staccato il pur bravo Thomas Previtali, anche lui del Raschiani Triathlon Pavese. Ha poi completato il podio l’over 45 Giuseppe Sorrentino (Garlaschese). In campo femminile vi è stata una tripletta del Raschiani Triathlon Paves , con Benedetta Broggi a precedere le due allieve Elisa Carlini e Matilde Locatelli. Nelle varie categorie questi sono stati invece i verdetti: fra gli Over18, alle spalle di Previtali si sono piazzati Alessandro Bossi (garlaschese) e Abdulai Koulibli (Atletica Pavese). Fa gli Over 35, Tommaso Vaccinaha anticipato Emanuele Massoni (Garlaschese) ed Andrea Jotaz (TDS). Fra i quarantenni Paolo Lavelli (Raschiani Triarthlon Pavese) ha battuto il cpmpagno di casacca Stefano Ballerini. Fra gli Over 45 Sorrentino ha avuto la meglio su Fabio Andreoli (Garlaschese) e Fabio Giani (Running Oltrepo). Tra gli Over 50 Francesco Colucci (Running Oltrepo) ha prevalso su Giancarlo La Mantia (Garlaschese) ed Andrea Re (Raschiani Triathlon Pavese).

Tra goli Over 55 Davide Legnari (Atletica Pavese) ha vinto la gara, relegando ai posti di rincazo Daniele Lucchiari (U.S. Scalo) e Claudio Testa (U.S. S calo). Angelo Calogero (Zivido) si è imposto fra i sessantenni, davanti ad Enrico Mantegazzi (Atletca Pavese) e Roberto Andreretta (U.S. Scalo). Fra gli Over 65 Francesco Macrì (Atletica Pavese) ha prevalso su Ambrogio Pagani (Raschiani Triathlon Pavese) e Tiziano Colnaghi (Iriense). Fra i settantenni Angelo Nardi (Iriense) ha avuto la meglio su Enzo Capuzzo (Avis Pavia). In campo femminile la Broggi ha preceduto le pari categoria della F18, Michela Rovescala (Raschiani Triathlon Pavese) e Simona Fiorini (Raschiani Triathlon Pavese). Nella F40, Giuseppina Spataro (Raschiani Triathlon Pavese) si è affermata su Chiara Ferretti (Raschiani Triathon Pavese) ed Emanuela Pasotti (Garlaschese). Nella F50 Lorena Panebianco (Raschiani Triathlon Pavese) è salita sul gradino più alto del podio, con i posti d’onore occupati da Caterina Manzi (Raschiani Triathlon Pavese) e Dolcizia Menna (TDS).

Nella F60 era presente Annamaria Vaghi (Atletica Pavese). Per il settore giovanile hanno corso l’Allievo Samir Ahmed (TDS) ed i giovanissimi, tutti targati Raschiani Triathlon Pavese, Davide e Chiara Saija, Gabriele e Michele Di Lorenzo, quindi Luca Mantoan.

Gianni Tempesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram