Cronoscalata del Castello Zunino e Vaghi vincono le categorie

Si è svolto, domenica 17 Giugno, il 10° Memorial Roberto Negri, un conosciutissimo podista dell’Atletica Pavese di Voghera, società organizzatrice dell’evento.

Questa “Coronoscalata del Castello”, 17° prova del Criterium UISP, è una gara del tutto caratteristica, unica in provincia di Pavia e mutuata dal ciclismo, in cui gli atleti partono in solitaria, distanziati di 1’ uno dall’altro, a percorrere i 3.800 metri tutti in salita, che separano Rivanazzano, dove è ubicata la partenza, fino all’arrivo di Boscofà, passando per Nazzano. Ed in questa occasione vi è stato il predominio assoluto della Garlaschese, con il migliore in campo maschile, Alessandro Bossi, che ha corso l’impegnativo tracciato in 15’58”, comunque lontano dal record della manifestazione di 15’05” siglato anni addietro da Nicola Calia.

Ed in campo femminile Karin Angotti, anche lei Garlaschese, ha vinto in 18’01”. Nella classifica dei Gruppi con maggior numero di partecipanti vi è stata una situazione di una situazione di parità fra l’U.S. Scalo Voghera e l’Atletica Pavese, con 14 partenti, seguite dall’Iriense con 12. Per i colori dell’Atletica Pavese hanno corso Luisa Celasco, che ha colto la terza piazza nella Over 50, Annamaria Vaghi, che ha vinto nella F60, Francesca Mattiolo, Angela Cometti e Carilla Invernizzi in campo femminile.

Fra i maschi Eduard Qepuri, che è giunto secondo fra gli Over 40 col tempo di 20’00”, Fabio Andreoli, 2° Over 45 grazie al crono di 17’11”, Marco Facchina, Roberto Zunino, capofila fra gli Over 50 con 18’49”, Roberto Zugnoni, Francesco Puccio, 3° Over 65 e Giancarlo Sfondrini. Al Trail di Garbagna, che si è corso sempre domenica 17 Giugno, il curdo volante dell’Atletica Pavese di Voghera è giunto 2° assoluto, mentre Luigi Bariani si è piazzato al 3° posto di categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *