In 90 per la Corsa Pesistica di Voghera

Un successo di partecipazione solidale che va affermandosi negli anni, quello della “Corsa Pesistica” di Voghera.

Poco meno di novanta sono stati, infatti, coloro che hanno partecipato, mercoledì 9 Agosto, ad una manifestazione podistica indetta dall’UISP ed organizzata dall’Atletica Pavese, del tutto particolare nel suo genere, e dalla tripla valenza. Una camminata con partenza alle 20,45, ed una corsa, partita alle 20, inserite nel calendario delle Moon Light Run della provincia di Pavia, in occasione della Luna Piena del mese di Agosto, quella denominata “dello Storione”. Iniziativa del tutto benefica, il cui ricavato andrà a sostegno alle attività riservate ai profughi presenti del territorio.

Non a caso la partenza e l’arrivo sono stati localizzati presso l’Hotel Zenith, dove sono ospitati una sessantina di richiedenti asilo, una decina dei quali ha preso parte alla corsa. Poi, la peculiarità maggiore della parte competitiva, è stata quella di far gareggiare gli atleti suddivisi non per fasce di età, come avviene di solito, ma in base a categorie di peso. Ognuno a combattere con i pari stazza, suddivisi per 5 chili gli uomini, e 10 chili le donne, pesati prima del via ed in assetto da gara. E questo ha fatto scattare quel poco di agonismo che non guasta mai.

Per la cronaca, a vincere sul bel percorso di 4600 metri, snodatosi per la maggior parte tra le campagne e sulla Green Way Vogherese, è stato l’Over 75 Alessandro Bossi dell’Avis Pavia. Che ha prevalso sul molto più leggero Marco Aquilini (Under 60 chili dell’ U.S. Scalo di Voghera). In campo femminile la Over 50 Diana Sanda (U.S. Scalo) ha preceduto invece le Under 50 Teresa Strada (Garlaschese) e Lucrezia Casarini (TDS). Nelle varie categorie questi sono stati i vincitori: fra gli Over 60 Yaya Dosso su Hensah Jsmael (entrambi dello Zenith), con Marco Zugnoni (Atletica Pavese) 3° Roberto Masin (Martesana) fra gli Over 65, su Enrico Girani e Roberto Pissini dell’Iriense Voghera.

Claudio Gaeta (U.S. Scalo) fra gli Over 70, davanti a Giancarlo Sfondrini (Atl. Pavese); Maurizio Berganti fra gli Over 80, su Claudio Prete (Atl. Pavese) e Gabriele Brizzi (TDS); Davide Italiano su Roberto Boatti, (entrambi dell’U.S. Scalo), mentre Enrico Zaverio (Avis Vigevano) è stato l’unico partecipante Over 100 chili!!. Fra gli Over 75, poi, alle spalle di Bossi si sono piazzati Gabriele Cassi ed Alessandro Oddo (U.S. Scalo). Nelle categorie in rosa, hanno occupato la prima piazza Rosa Farina e Gianna De Micheli (Avis Pavia), ed alle spalle della vincitrice Sanda, le Over 50 Alice Viola (U.S. Scalo) e Dolcizia Menna (TDS).

Al termine le premiazioni individuali e premi particolari per la squadra più leggera , la TDS, e quella più pesante, l’U.S. Scalo Voghera. Una manifestazione dal pieno successo, quindi, grazie anche all’aiuto dell’Associazione Insieme e Dimbalente di Voghera.

 

Gianni Tempesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *