Domenica parte la staffetta per non dimenticare

Domenica 30 Luglio si rinnova l’appuntamento, che si rinnova da ornai quasi 40 anni, con la Staffetta Podistica “Insieme per non Dimenticare il 2 Agosto 1980”.

Una manifestazione sportiva indetta dal Coordinamento Staffette podistiche per Bologna, per rinnovare il ricordo della famosa quanto funesta strage alla stazione del capoluogo emiliano. Da diverse parti della Lombardia numerosi podisti convergeranno quindi in Piazza Fontana a Milano, altro luogo simbolo di tragici attentati, da dove si ripartirà per convergere a Bologna il 2 di Agosto, giorno della commemorazione della strage.

E Pavia sarà il punto di partenza di una delle staffette che raggiungeranno la metropoli lombarda. Alle 10,25, ora dell’attentato bolognese, una delegazione dell’Amministrazione Comunale darà il via ad una decina di atleti che partiranno dal centro della città, coordinati dalla UISP pavese. Si raggiungerà dapprima Lacchiarella, dove il Comune organizzerà un comitato di accoglienza e solidarietà con l’iniziativa. Quindi si proseguirà verso Milano, con arrivo previsto alle 14,30.

Questi saranno i protagonisti che percorreranno a staffetta la distanza che divide Pavia da Milano: per l’Atletica Pavese di Voghera Gianni Tempesta, Enrico Mantegazzi, Maurizio Scorbati, Mariarosaria Ciardulli e Gioele Di Cresce; per l’Avis Pavia Enzo Capuzzo, Gianna De Micheli, Ermano Frassi, Rosa Farina: per l’Atletica Iriense Mario Vencia.


Gianni Tempesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *